Most viewed

Tre artiste molto differenti Cecily Brown, Rosy Keyser.Top Stories 19 Mar, 2015 di, simone Cosimi.Roma - Il 13 Rapporto del Censis sulla comunicazione, I media tra élite e popolo, certifica luniversalità intramontabile della televisione e il trionfo delloggetto smartphone e delle piattaforme della comunicazione social.La..
Read more
Vorrei Che Fosse Amore 0:51:59.Maria Matto - Leave Me Alone 04:22 Negramaro - Quel Matto Son Io 03:22 Max Gazze' - Il solito sesso 03:35 Marco Mengoni - Mad World @ Re Matto Live 04:06 Cibo Matto - Spoon 03:04 Little Tony and Bobby Solo..
Read more
I'm your disaster I am not a coppia in cerca di uomo a heredia vision - I'm the master I will break your neck spinning like a thunder I'm the giant wave that will take you under I will tear your guts.She made my past..
Read more

Donna cerca uomo foresta


donna cerca uomo foresta

Guardate quegli uomini: il loro sguardo dice che sulla terra non c'è nulla di meglio che stare coricato con una donna.
Si lavora ancora, poiché il lavoro è un modo di passare il tempo.
Tutte queste cose non si bakeca incontri catnia accordano con un buon sonno.Mostrami dunque il tuo diritto e la tua forza.Ma se l'avete fatto, allora abbiate anche il coraggio di ucciderlo!" Così parlò Zarathustra.Ma bisogna essere disposti a divenire una spugna, se vogliamo essere amati da cuori traboccanti.Egli morì troppo presto: lui stesso avrebbe ritrattato il suo insegnaifiento, se fosse arrivato fino alla mia età!Ma lo sveglio, l'esperto, dice: io sono tutto corpo e niente altro tranne questo, e l'anima non è che una parola per esprimere qualcosa che è sostanzialmente corporea.Troppo a lungo nella donna si celarono uno schiavo e un tiranno.Ma quando Zarathustra fu solo, così parlò al suo cuore: "E mai possibile?Sei tu uno schiavo?Allora portavi la tua cenere sulla montagna: ora vuoi forse portare il tuo fuoco nella valle?Molti, troppi sono stati messi al mondo: per i superflui è stato creato lo Stato!Ancora suona strano l'insegnamento: 'Muori all'ora giusta!' Muori all'ora giusta: così insegna Zarathustra.




Io non voglio la vostra frigida giustizia; dietro l'occhio dei vostri giudici, io intravedo sempre il boia e la sua fredda mannaia.Guardate come si arrampicano, le agili scimmie!Indugia ancora un poco e ascoltami.Sì, ha individuato anche voi, o vincitori dell'antico Dio!E cadono in ginocchio non soltanto coloro che hanno lunghi orecchi e vista corta!Sono i tisici dell'anima: appena nati cominciano a morire e si volgono verso dottrine di stanchezza e di rinuncia.Tu sei troppo orgoglioso per uccidere questi golosi.


[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap